Category Archives: Copyright e IP

Whatsapp nel mirino dell’Antitrust. I produttori di software devono preoccuparsi?

Le criticità evidenziate dall’Antitrust nel caso Whatsapp sono presenti, da sempre, nelle licenze d’uso dei maggiori produttori di software. Saranno loro i prossimi ad essere ‘attenzionati’ dall’Autorità? di Andrea Monti – Key4Biz.it del 17 maggio 2017 Continue reading

Possibly Related Posts:


In difesa del campione

Quando l’uso creativo di (parti di) opere altrui è vera creazione artistica e quando, invece, è soltanto un volgare plagio?
di Andrea Monti – Audioreview aprile 2017

Continue reading

Possibly Related Posts:


Il Fatto Quotidiano: usare software proprietario nella PA non va bene. Ma se ne accorge con diciotto anni di ritardo

Un articolo de Il Fatto Quotidiano a firma di Marta Maggiore, denuncia mali e pericoli dell’uso di software proprietario nella pubblica amministrazione.

Continue reading

Possibly Related Posts:


Diritto d’autore fra tecnologia e mercato

Lo schema tradizionale della legge sul diritto d’autore è oramai inadatto a tutelare musicisti e nuove forme di creazione sonora, mentre ha accentuato lo squilibrio a favore di chi – raramente l’autore – detiene i diritti di sfruttamento economico delle opere di Andrea Monti – Audioreview marzo 2017 Continue reading

Possibly Related Posts:


L’iniquo compenso. Tassa ingiusta sulla musica liquida legale

Quanti si sono accorti che quando compriamo un computer, un masterizzatore o una memoria di massa una parte del prezzo è indicata come “equo compenso”? E quanti, fra quelli che se ne sono accorti, hanno realmente capito di cosa si tratta?
di Andrea Monti – Audioreview febbraio 2017 Continue reading

Possibly Related Posts:


“Colpa dell’algoritmo”: Il nuovo mantra della deresponsabilizzazione

Computer says no! – il computer dice no! è il mantra che uno dei personaggi di Little Britain, Carol Beer, la bancaria incapace dall’intelligenza artificiale ripete ogni volta che un cliente le pone una domanda fuori dagli standard. Chi – come me – è vecchio abbastanza, ha perso il conto delle volte nelle quali lo sportellista di un ente pubblico o di un’azienda privata rispondeva in termini – e toni – analoghi a quelli di Carol Beer: il computer dice di no, è colpa del computer, il computer non prevede questa ipotesi… tutte forme di deviazione della responsabilità da quella del reale colpevole (chi ha validato l’analisi e la scrittura del software) a quella di una macchina che nella sua stupida rigidità non consentirebbe di fare quello che l’utente sta chiedendo. Un modo estremamente comodo per far sì che nessuno paghi per le inefficienze, i ritardi e le follie della burocrazia.

Continue reading

Possibly Related Posts:


Di chi è la musica liquida?

Prima della liquefazione della musica – orridi MP3 compresi – nessuno si è mai posto realmente il problema di rispondere alla domanda “di chi è la musica che compro?”. E la risposta potrebbe non essere quella che ci si aspetterebbe…
di Andrea Monti – Le regole della musica – Audioreview gennaio 20171 Continue reading

  1. Dal numero di gennaio 2017, Audioreview, la più autorevole rivista italiana di HI FI ospita una mia rubrica dal titolo “Le regole della musica”. Questo è il primo articolo pubblicato.

Possibly Related Posts:


Due miliardi di danni per uso non autorizzato di una fotografia. La storia si ripete?

La catena di ristorazione messicana Chipotle è stata citata da una cliente la cui foto è stata utilizzata per una campagna pubblicitaria. La richiesta della “danneggiata” è di oltre due miliardi di dollari.

Continue reading

Possibly Related Posts:


Quale open source nella pubblica amministrazione? (un tuffo nel passato)

softwareNel 2002, quando insegnavo teoria dei sistemi informatici applicati alla didattica del diritto nella Scuola superiore per l’insegnamento secondario all’Università di Chieti, partecipai con questo intervento al ForumPA. Alcune cose si sono rivelate sbagliate, molte, esatte, troppe non ancora prese nella dovuta considerazione. Continue reading

Possibly Related Posts:


Da Apple un altro passo verso la costruzione del walled garden

Apple è diventata titolare di un brevetto che consente di bloccare a distanza il funzionamento della fotocamera degli Iphone. Dopo il “kill switch”, un altro passo verso la “normalizzazione” degli utenti
di Andrea Monti – PC Professionale luglio 2016 Continue reading

Possibly Related Posts:


Internet of (no)Thing … and Your Chicks for Free

L’ennesima, inevitabile, bolla tecnologica prospera su tecnologie pericolose per l’individuo e sulla spregiudicatezza delle imprese
di Andrea Monti – PC Professionale, maggio 2016 Continue reading

Possibly Related Posts:


I DVD, Netflix, il copyright e le VPN. La storia si ripete

Netflix blocca i collegamenti in VPN che aggirano le barriere geografiche imposte dal copyright e che consentono anche a chi vive fuori dagli USA di guardare programmi “vietati” al resto del mondo
di Andrea Monti – PC Professionale Aprile 2016 Continue reading

Possibly Related Posts:


Apple vs FBI: nulla è come sembra

di Andrea Monti – PC Professionale n. 299 del 24 febbraio 2016

Continue reading

Possibly Related Posts:


Dall’Ufficio europeo dei brevetti uno studio su pubblicità online e frodi che crea dubbi piuttosto che certezze

I grandi marchi sono veramente le vittime, nel business della pubblicità online fraudolenta?
di Andrea Monti PC Professionale n. 298 gennaio 2016 Continue reading

Possibly Related Posts:


Nessun compenso al dipendente che “regala” il software al datore di lavoro

Per la Cassazione, il dipendente che fa usare liberamente all’azienda il software da lui realizzato al di fuori dell’orario e dell’ambito lavorativo non ha diritto a un compenso
di Andrea Monti – PC Professionale n. 260

Continue reading

Possibly Related Posts:


Tassa sulle news e filtraggio dei risultati. Network neutrality a rischio?

Google sceglie di “filtare” i risultati escludendo quelli contro il copyright, mentre la Germania propone una Google tax per le news. Con buona pace della direttiva ecommerce
di Andrea Monti – PC Professionale n. 259

Continue reading

Possibly Related Posts:


Corte di giustizia UE: è legittimo rivendere il software acquistato via internet

Con una sentenza innovativa, la Corte europea ha stabilito che il software usato può essere rivenduto senza violare la legge sul copyright, e che i DRM non possono limitare i diritti degli utenti
di Andrea Monti – PC Professionale n.257

Continue reading

Possibly Related Posts:


Cass. Sez. lavoro – Sent. 15534/12

REPUBBLICA ITALIANA
IN NOME DEL POPOLO ITALIANO
LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE
SEZIONE LAVORO

Continue reading

Possibly Related Posts:


Chrome e Safari: un ballot screen anche su Ipad?

di Andrea Monti – PC Professionale n.256
L’annuncio dell’arrivo di Chrome per Ipad si riapre la “Guerra dei browser”. Apple subirà la stessa sorte di Microsoft?

Continue reading

Possibly Related Posts:


Corte di giustizia UE – Sent. C-128/11

La cessione in licenza a tempo indeterminato di un software, anche via internet, costituisce “esaurimento” ai sensi della direttiva 29/01. Ne consegue che il legittimo acquirente della licenza può cederla come “usata” dietro corrispettivo senza che il titolare dei diritti possa opporsi

Continue reading

Possibly Related Posts:


Corte di giustizia UE: no al copyright sulle idee

di Andrea Monti – PC Professionale n. 255
Una sentenza della Corte europea ribadisce che il software è protetto nella sua espressione concreta, e non per le idee che lo hanno originato

Continue reading

Possibly Related Posts:


Corte di giustizia UE – Sent. c-406/10

«Proprietà intellettuale – Direttiva 91/250/CEE – Tutela giuridica dei programmi per elaboratore – Articoli 1, paragrafo 2, e 5, paragrafo 3 – Portata della tutela – Creazione diretta o mediante altro procedimento – Programma per elaboratore tutelato dal diritto d’autore – Funzioni riprese da un secondo programma senza aver avuto accesso al codice sorgente del primo programma – Decompilazione del codice oggetto del primo programma per elaboratore – Direttiva 2001/29/CE – Diritto d’autore e diritti connessi nella società dell’informazione – Articolo 2, lettera a) – Manuale d’uso di un programma per elaboratore – Riproduzione in un altro programma per elaboratore – Violazione del diritto d’autore – Presupposto – Espressione della creazione intellettuale dell’autore del manuale d’uso»

Continue reading

Possibly Related Posts:


Cour de Justice CE – Arret c-406/10

«Propriété intellectuelle – Directive 91/250/CEE – Protection juridique des programmes d’ordinateur – Articles 1er, paragraphe 2, et 5, paragraphe 3 – Portée de la protection – Création directe ou par un autre processus – Programme d’ordinateur protégé par le droit d’auteur –Reprise des fonctions par un second programme sans accès au code source du premier – Décompilation du code objet du premier programme d’ordinateur – Directive 2001/29/CE – Droit d’auteur et droits voisins dans la société de l’information – Article 2, sous a) – Manuel d’utilisation d’un programme d’ordinateur – Reproduction dans un autre programme d’ordinateur – Violation du droit d’auteur – Condition – Expression de la création intellectuelle propre à l’auteur du manuel d’utilisation»
ARRÊT DE LA COUR (grande chambre)

Continue reading

Possibly Related Posts:


EU Court of Justice – Judg. c-406/10

(Intellectual property – Directive 91/250/EEC – Legal protection of computer programs – Articles 1(2) and 5(3) – Scope of protection – Creation directly or via another process – Computer program protected by copyright – Reproduction of the functions by a second program without access to the source code of the first program – Decompilation of the object code of the first computer program – Directive 2001/29/EC – Copyright and related rights in the information society – Article 2(a) – User manual for a computer program – Reproduction in another computer program – Infringement of copyright – Condition – Expression of the intellectual creation of the author of the user manual)

Continue reading

Possibly Related Posts:


Il prof. Onida e la responsabilità dei provider. Tanto rumore per nulla?

di Andrea Monti – ICTLEX

Ha destato molte reazioni il parere del prof. Onida – ex presidente della Corte costituzionale – secondo il quale è giuridicamente possibile attribuire all’Autorità per le comunicazioni poteri di “chiusura” o “filtraggio di accesso” a risorse di rete localizzate all’estero per combattere la “pirateria informatica”. In sintesi, ritiene il prof. Onida, pochè l’articolo 17 del d.lgs. 70/2003 che recepisce la direttiva comunitaria sul commercio elettronico  stabilisce che
Continue reading

Possibly Related Posts:


E-book, copyright e controllo delle idee

di Andrea Monti – PC Professionale n. 253
Ibook authors di Apple e KF8 di Amazon rendono sempre più urgente il sostegno agli standard aperti1

Continue reading

  1. Testo originale inviato alla redazione

Possibly Related Posts:


Chi ci protegge dai padroni delle nuvole?

di Andrea Monti – PC Professionale n. 249
Icloud, l’annunciato servizio di storage e applicazioni remote targato Apple si “presenta bene” ma – come gli altri servizi del genere – pone seri problemi agli utenti.

Continue reading

Possibly Related Posts:


Corte di giustizia UE – Sent. C-70/10

«Società dell’informazione – Diritto d’autore – Internet – Programmi “peer-to-peer” – Fornitori di accesso a Internet – Predisposizione di un sistema di filtraggio delle comunicazioni elettroniche al fine di impedire gli scambi dei file che ledono i diritti d’autore – Assenza di un obbligo generale di sorvegliare le informazioni trasmesse»

Continue reading

Possibly Related Posts:


L’informatica non era Jobs e non sarà la Apple

di Andrea Monti – Interlex n. 445
Non c’è stata nessuna originalità rivoluzionaria: la storia tecnologica della Apple è fatta di espansione dell’incompatibilità, confezionata in oggetti di design e abilmente commercializzati come oggetti di culto.

Continue reading

Possibly Related Posts:


L’AGCOM può spegnere la rete?

di Andrea Monti – PC Professionale n. 245
Una controversa delibera dell’Autorità per le comunicazioni le autoassegna il potere di “spegnere la rete” a comando, scavalcando le competenze della magistratura

Continue reading

Possibly Related Posts:


Corte di giustizia UE – Proc. C-324/09

«Marchi – Internet – Offerta in vendita, in un mercato online destinato ai consumatori nell’Unione, di prodotti contrassegnati da un marchio destinati, dal titolare, ad essere venduti negli Stati terzi – Eliminazione dell’imballaggio di detti prodotti – Direttiva 89/104/CEE – Regolamento (CE) n. 40/94 – Responsabilità del gestore del mercato online – Direttiva 2000/31/CE (“direttiva sul commercio elettronico”) – Ingiunzioni giudiziarie nei confronti di tale gestore – Direttiva 2004/48/CE (“direttiva sul rispetto dei diritti di proprietà intellettuale”)»

Continue reading

Possibly Related Posts:


Promuovere gli e-book partendo dai classici

Come ho scritto in un articolo precedente, il circolo vizioso che frena lo sviluppo degli e-book è quello del prezzo elevato dei reader che non scenderà fino a quando non ci saranno abbastanza lettori, i quali non aumenteranno fino a quando i reader costeranno così tanto e – attenzione – fino a quando mancheranno contenuti esclusivamente fruibili in elettronico.

Continue reading

Possibly Related Posts:


Chi ha ucciso (prima del nascere) gli ebook?

di Andrea Monti – PC Professionale n. 244
A Monza, sede del forum UNESCO per l’industria culturale, si discute del futuro del libro elettronico. I problemi, come sempre, sono quelli del copyright

Continue reading

Possibly Related Posts:


Demistificazione e telefonia mobile possono aiutare la diffusione degli e-book

Una delle barriere che tengono lontani i lettori dagli e-book è il costo elevato dei reader. Anche se in Italia si vendessero apparati a meno di cento Euro non è detto che il pubblico li acquisterebbe. E se non lo fa, se non cresce il numero degli apparati, non potrà evidentemente crescere il mercato dei libri che li contengono. Allo stato, infatti, il parco dei potenziali lettori è limitato a persone che vivono “in mobilità” e che hanno una propensione all’acquisto di quelli che, per ora, sono solo dei gadget tecnologici. Nell’angusto mercato di riferimento questa è una nicchia nella nicchia.

Continue reading

Possibly Related Posts:


Il “tutto a un’Euro” non funziona per gli e-book

ICTLex – Il “tutto a un’Euro” non funziona per gli e-book

Anche per gli e-book si comincia a parlare del “prezzo fisso” a 99 Eurocent, sulla falsariga della scelta vincente (per la musica) compiuta da Apple sul suo Itunes Store. Può essere un’idea, ma non è detto che quello che ha funzionato per la musica funzioni ugualmente per i libri.
Una canzone pop è per sua natura trasversale e ha un pubblico, pardon, mercato, non (troppo) vincolato da limiti linguistici.

Continue reading

Possibly Related Posts:


Falsi problemi e rendite di posizione bloccano il mercato italiano degli e-book

Questo articolo riassume e coordina gli interventi pubblicati su McReporter-Interlex sui vari aspetti del mercato degli e-book

Continue reading

Possibly Related Posts:


Chi ha ucciso gli e-book?

di Andrea Monti – PC Professionale n. 244
A Monza, sede del forum UNESCO per l’industria culturale, si discute del futuro del libro elettronico. I problemi, come sempre, sono quelli del copyright

Continue reading

Possibly Related Posts:


Bollino SIAE: per la Corte di cassazione è una tassa

di Andrea Monti – PC Professionale n. 240
Una importante sentenza analizza la natura giuridica del bollino SIAE, creando nuovi problemi agli operatori di ICT e multimedia

Continue reading

Possibly Related Posts:


Cass. S.U. Ord. 1780/11

bollino SIAE – natura tributaria – sussiste
bollino SIAE – natura tributaria – giurisdizione tributaria in luogo di quella ordinaria – sussiste

Continue reading

Possibly Related Posts:


US Court of Appeals 9th Circuit – Opinion 08-55998

The “first sale” doctrine allows a legitimate user to resell a copyrighted work even if the copyright holder labelled the support as “not for resale”.
Il principo di esaurimento consente al legittimo acquirente di un supporto contenente opere protette di rivendere il supporto stesso anche in presenza di una clausola “vietata la rivendita”.

Continue reading

Possibly Related Posts:


Un’intervista per il GRWeb della RAI sull’emananda normativa per il diritto d’autore online

L’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni annuncia linee guida per il contrasto alle violazioni del diritto d’autore commesse tramite la rete. Ma fino a quando queste violazioni saranno punite penalmente, non ci sono spazi per accordi privati e per l’intervento delle autorità amministrative. E’ vero che la direttiva europea sul commercio elettronico e il decreto 70/2003 (che la recepisce) parlano anche di “autorità amministrative” come soggetti che devono poter intefvenire, ma questo sempre nei limiti delle attribuzioni che la Costituzione pone in capo ai soggetti coinvolti. In altri termini, perche’ un’autorità amministrativa possa intervenire, non si deve violare la riserva di legge penale. Fino a quando questo non avverrà, non c’è accordo privato che tenga.

Continue reading

Possibly Related Posts:


Cour de justice UE – Arret C-467/08

«Rapprochement des législations – Droit d’auteur et droits voisins – Directive 2001/29/CE – Droit de reproduction – Exceptions et limitations – Exception de copie pour un usage privé – Notion de ‘compensation équitable’ – Interprétation uniforme – Mise en œuvre par les États membres – Critères – Limites – Redevance pour copie privée appliquée aux équipements, aux appareils et aux supports liés à la reproduction numérique»

Continue reading

Possibly Related Posts:


EU Court of justice – dec. C-467/08

(Approximation of laws – Copyright and related rights – Directive 2001/29/EC – Reproduction right – Exceptions and limitations – Private copying exception – Definition of ‘fair compensation’ – Uniform interpretation – Implementation by the Member States – Criteria – Limits – Private copying levy applied to digital reproduction equipment, devices and media)

Continue reading

Possibly Related Posts:


Corte di giustizia UE – Sent. C-467/08

«Ravvicinamento delle legislazioni – Diritti d’autore e diritti connessi –Direttiva 2001/29/CE – Diritto di riproduzione – Eccezioni e limitazioni – Eccezione della copia per uso privato – Nozione di “equo compenso” – Interpretazione uniforme – Attuazione da parte degli Stati membri – Criteri – Limiti – Prelievo per copie private applicato a dispositivi, apparecchi e materiali collegati alla riproduzione digitale»

Continue reading

Possibly Related Posts:


Copyright in rete. Accordo fra Google e SIAE

di Andrea Monti – PC Professionale n. 234 – settembre 2010
I titolari dei diritti d’autore di opere nel repertorio SIAE pubblicati dagli utenti verranno pagati con gli introiti pubblicitari.

Continue reading

Possibly Related Posts:


EU Court of justice – Judg. C558/08

Trade marks – Keyword advertising on the internet – Directive 89/104/EEC – Articles 5 to 7 – Display of advertisements on the basis of a keyword identical with a trade mark – Display of advertisements on the basis of keywords reproducing a trade mark with ‘minor spelling mistakes’ – Advertising for second-hand goods – Goods manufactured and placed on the market by the proprietor of the trade mark – Exhaustion of the rights conferred by the trade mark – Affixing of labels bearing the name of the reseller and removal of labels bearing the trade mark – Advertising, on the basis of another person’s trade mark, for second-hand goods including, in addition to goods manufactured by the proprietor of the trade mark, goods from another source

Continue reading

Possibly Related Posts:


Corte di giustizia UE – Sez.I, Sent. C-558/08

«Marchi – Pubblicità su Internet a partire da parole chiave (“keyword advertising”) – Direttiva 89/104/CEE – Artt. 5‑7 – Visualizzazione di annunci a partire da una parola chiave identica a un marchio – Visualizzazione di annunci a partire da parole chiave che riproducono un marchio con “piccoli errori” – Pubblicità per prodotti d’occasione – Prodotti fabbricati e messi in commercio dal titolare del marchio – Esaurimento del diritto conferito dal marchio – Apposizione di etichette recanti il nome del rivenditore e rimozione di quelle contenenti il marchio – Pubblicità, a partire da un marchio altrui, per prodotti d’occasione comprendenti, oltre a prodotti fabbricati dal titolare del marchio, prodotti di altra provenienza»

Continue reading

Possibly Related Posts:


Il lungo viaggio di Gandalf

di Alessandro Longo – Nova Ilsole24Ore

Un libro ha fatto un viaggio. Dai lidi di un piccolo editore italiano alle sponde di un colosso editoriale spagnolo. Il traghettatore si chiama Google Books: è la prima volta che succede, in Italia. È l’avventura occorsa a «Il potere della stupidità», di Giancarlo Livraghi, classe 1927 e sul web noto da sempre con il nome di Gandalf. È uno dei padri della pubblicità italiana e internazionale, negli anni scorsi ha guidato agenzie come McCann Ericson e Ogylvy & Mather.

Continue reading

Possibly Related Posts:


Major più svincolate dagli artisti

Il Sole 24 Ore del 07.05.2010 di Alessandro Galimberti e Andrea Monti
La sentenza del tribunale di Milano del 14 aprile scorso – che ha negato alla cantante Mina i diritti ulteriori per la riproduzione su internet delle sue storiche esibizioni in Rai, reclamati contro Fastweb (si veda «Il Sole 24 Ore» di ieri) – apre due nuovi fronti del copyright in rete. Da un lato riduce internet a una semplice “modalità di comunicazione” al pubblico, dall’altro sancisce il distacco tra la posizione (e i diritti) degli artisti rispetto a quelli delle major, privilegiando queste ultime.

Continue reading

Possibly Related Posts:


Trib. Milano – sez. spec. p.i. Sent. 4549/10

Art. 80 c. II L. 633/41 – inclusione del video-on-demand nella nozione di comunicazione – ulteriore diritto esclusivo in capo all’artista – non sussiste
La comunicazione in video-on-demand sull’internet equivale a una forma di radiodiffusione. Pertanto l’artista non è titolare di un ulteriore diritto esclusivo sulla nuova modalità di distribuzione dei contenuti, resa semplicemente possibile dallo sviluppo delle tecnologie.

Continue reading

Possibly Related Posts: